Bugie pericolose PDF

Leggi il libro di Bugie pericolose direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Bugie pericolose in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su vitalitart.it.

AUTORE: Becca Fitzpatrick

DIMENSIONE: 1,80 MB

ISBN: 9788856654141

DATA: 2016

Vitalitart.it Bugie pericolose Image

DESCRIZIONE

Coronavirus, Burioni: "Da Sgarbi pericolose bugie"

"La diffusione di pericolose bugie in questo momento mette in pericolo tutti noi e può vanificare gli sforzi titanici che stiamo mettendo in atto per combattere questa epidemia", evidenzia Burioni nel suo post su facebook.
Stella Gordon è costretta a cambiare casa, nome, abitudini. Odia questa situazione, fino a quando incontra Chet Falconer, giovane e dannatamente attraente. Ho bussato e lui è venuto ad aprirmi. Me lo sono ritrovato davanti a torso nudo e piedi scalzi, con i capelli umidi che gli ricadevano sugli occhi. Odorava di sapone e di caffè. Ha appoggiato un braccio muscoloso sullo stipite della porta abbassando lo sguardo su di me. Stella Gordon non è il suo vero nome. Thunder Basin, in Nebraska, non è la sua vera casa. Questa non è la sua vera vita... ma dopo aver assistito all'omicidio dello spacciatore di sua mamma, Stella è stata immediatamente inserita nel programma di protezione testimoni. Stella però non ha nessuna intenzione di vivere lontano dal fidanzato, per di più in un posto dimenticato da Dio e dagli uomini. Risultato: fa di tutto per irritare chi dovrebbe proteggerla e, più in generale, chiunque incontri. Visto che non si tratterrà laggiù un minuto più del necessario, che senso ha farsi degli amici? Il ragionamento fila più o meno liscio finché non conosce Chet Falconer che è giovane, dannatamente attraente e, più di ogni altra cosa, detesta le bugie.
SCARICARE LEGGI

Bugie pericolose - Becca Fitzpatrick epub - Libri

Per questo motivo, oggi vogliamo far luce su alcune delle bugie pericolose che ci raccontiamo quotidianamente e di cui probabilmente non siamo affatto consapevoli. Sarete sicuramente sorpresi nello scoprire quanto spesso tendiamo a considerare normale questa forma di auto-inganno. Le bugie pericolose che ci raccontiamo ogni giorno