Nulla di personale. Dalla crisi dei legami alla perdita di sé PDF

Nulla di personale. Dalla crisi dei legami alla perdita di sé PDF. Nulla di personale. Dalla crisi dei legami alla perdita di sé ePUB. Nulla di personale. Dalla crisi dei legami alla perdita di sé MOBI. Il libro è stato scritto il 2012. Cerca un libro di Nulla di personale. Dalla crisi dei legami alla perdita di sé su vitalitart.it.

AUTORE: Nicoletta Gosio

DIMENSIONE: 10,52 MB

ISBN: 9788865981528

DATA: 2012

Vitalitart.it Nulla di personale. Dalla crisi dei legami alla perdita di sé Image

DESCRIZIONE

Nulla di personale. Crisi dei legami e perdita di sé ...

L'emergenza sanitaria porta con sé una nuova emergenza economica. Nulla sarà come prima per le famiglie che hanno subito perdite umane. Nulla sarà ... parte dalla situazione di crisi che il ...
Nell'epoca della globalizzazione, dell'individualismo e dei social network, nuovi disagi hanno preso il posto delle nevrosi conosciute dalla psicoanalisi tradizionale. Indifferenza, utilitarismo e aggressività caratterizzano i rapporti interpersonali e riempiono la sfera del Sé, ormai dimentico del valore della relazione. In bilico sul vuoto, viviamo una crisi dei legami che si riflette nel mondo interno fino a compromettere la costruzione dell'identità e alterare la percezione di noi stessi e di chi ci sta di fronte. In questo clima generale di anestesia affettiva, dove porre il confine tra normalità e patologia? Come ridisegnare il rapporto tra l'Io e il Noi? Un'attenta lettura di casi clinici e soprattutto di esempi tratti dalla vita quotidiana suggerisce la strada per recuperare il senso più autentico dell'incontro con l'Altro. Scritto da una specialista della mente nel confronto e nell'intersezione con la prospettiva della sociologia, il testo si rivolge a chiunque riconosca i segni del nulla che ci pervade e si interroghi sul suo più profondo significato. Prefazione di Simonetta Argentieri.
SCARICARE LEGGI

Crisi economica e nuove povertà | LIB21 Magazine

L'attesa della perdita può rendere ancora più forte il legame di attaccamento e affetto alla persona morente. Alcune reazioni al dolore non sono considerate "normali", come per esempio, i sentimenti persistenti e intrusivi della colpa nel sopravvissuto, o i pensieri circa il dover essere morto insieme al defunto e così via.