Il guerriero del Milan PDF

Leggi il libro di Il guerriero del Milan direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Il guerriero del Milan in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su vitalitart.it.

AUTORE: none

DIMENSIONE: 10,28 MB

ISBN: 9788834426678

DATA: 2011

Vitalitart.it Il guerriero del Milan Image

DESCRIZIONE

ilguerriero - ilguerriero.it

Ecco il guerriero. Milan: è tornato De Jong, l'uomo che mancava. Rinato nell'ultimo 4-3-3 di Allegri, sta ritrovando la forma del 2010. Grande recuperatore di palloni, l'olandese
È arrivato al Milan un vincente sicuro, uno di quei purosangue sui quali nemmeno vale la pena di puntare, tanto basse sono le quote. In principio forse ci credevano in pochi. Aveva un difetto grave, agli occhi dei tifosi: aveva giocato nell'Inter. Non una faccenda di poco conto: ci aveva vinto tre scudetti in tre anni. E prima fra l'altro era stato alla Juve e aveva vinto anche lì, così come aveva vinto all'Ajax e nell'ultima stagione al Barcellona. In poco tempo ha convinto tutti a suon di gol. Dunque non veniva tanto per strappare l'ennesimo contratto ultramilionario, ma aveva tutte le intenzioni di scrivere per la Milano rossonera altre pagine importanti nella storia del calcio. Non poteva promettere niente (a calcio si gioca in undici per volta, raramente uno solo decide), ma garantiva la volontà: puntava a vincere, tanto per cominciare, la sua prima Coppa Campioni, e voleva vincerla al Milan, l'ultima squadra per la quale avrebbe giocato da professionista del pallone. Non ha mai fatto passi indietro, non è disposto ad inchinarsi: è il suo difetto e il suo pregio. Ora ha una moglie e due figli e sembra più maturo, più docile. E al Milan, inevitabilmente, l'hanno ben presto paragonato a Van Basten (parole di Galliani, non uno qualunque), mentre agli inizi della carriera, era stato via via il nuovo Ronaldo o il nuovo Corso... Invece ora è semplicemente Ibra il Grande, uno che sa solo vincere.
SCARICARE LEGGI ONLINE

Il Guerriero Del Milan - Franchetti Gino | Libro Armenia ...

Emozione e lacrime. Ignazio Abate lascerà il Milan al termine della stagione e tutto San Siro gli ha tributato un giusto applauso, un ringraziamento per l'attaccamento che il terzino ha sempre ...