Per amore della terra. Libertà, giustizia e sostenibilità ecologica PDF

Siamo lieti di presentare il libro di Per amore della terra. Libertà, giustizia e sostenibilità ecologica, scritto da Giuseppe De Marzo. Scaricate il libro di Per amore della terra. Libertà, giustizia e sostenibilità ecologica in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su vitalitart.it.

AUTORE: Giuseppe De Marzo

DIMENSIONE: 10,84 MB

ISBN: 9788832825145

DATA: 2018

Vitalitart.it Per amore della terra. Libertà, giustizia e sostenibilità ecologica Image

DESCRIZIONE

Per amore della terra. Libertà, giustizia e sostenibilità ...

Giuseppe De Marzo è giornalista, scrittore e attivista. Attualmente è impegnato in Libera e nella rete dei Numeri pari. Ha scritto il libro Per amore della terra. Libertà, giustizia e sostenibilità economica (Castelvecchi).
Siamo immersi in una delle più gravi crisi della storia contemporanea: si intrecciano e sommano congiunture economica, finanziaria, ecologica, alimentare, energetica e migratoria. Il liberismo si fonda su uno schema di civilizzazione che penalizza principi come la libertà e l'uguaglianza, mentre la democrazia rappresentativa appare impotente dinanzi alla più grave minaccia per l'umanità: la crisi ecologica. Cosa fare? Come sovvertire l'ordinamento capitalista del mondo? In questo libro l'economista De Marzo esamina la nascita dei movimenti per la giustizia ambientale e come abbiano messo in discussione l'attuale modello di sviluppo e le vecchie impostazioni delle politiche ambientali. Mentre ripercorre la geografia delle lotte in atto nel mondo a varie latitudini, l'autore ci invita a riflettere sul mondo in cui viviamo e sul potere che abbiamo di trasformarlo, in nome dell'amore verso quella casa comune che si chiama Pachamama: la 'Madre Terra' che abitiamo.
SCARICARE LEGGI

Per amore della terra. Libertà, giustizia e sostenibilità ...

È stato presentato ieri alla Pinacoteca Comunale di Capo d'Orlando il libro di Giuseppe De Marzo dal titolo "Per amore della terra: Libertà, giustizia e sostenibilità ecologica". L'incontro è nato da un'iniziativa del "Gruppo 29 febbraio", associazione orlandina che si propone per lo sviluppo culturale e politico del territorio.