Le nobiltà rivali PDF

Leggi il libro di Le nobiltà rivali direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Le nobiltà rivali in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su vitalitart.it.

AUTORE: Giacomo Bulgarini

DIMENSIONE: 6,48 MB

ISBN: 9788896701966

DATA: 2015

Vitalitart.it Le nobiltà rivali Image

DESCRIZIONE

Le Nobiltà Rivali - Bulgarini Giacomo | Libro Silele 03 ...

Le nobiltà rivali (Fantastic): Amazon.es: Giacomo Bulgarini: Libros en idiomas extranjeros. Saltar al contenido principal. Prueba Prime Hola, Identifícate Cuenta y listas Identifícate Cuenta y listas Pedidos Suscríbete a Prime Cesta. Todos los departamentos. Ir Buscar Hola Elige tu ...
Sono passati tre anni dalla morte del re, e da allora il regno di Tormel è senza un sovrano. Il governo del paese è stato affidato ai nobili, ognuno con un proprio territorio. A nord il duca Patos Donatio, uomo di grande forza, pazienza ed intelligenza, a ovest il marchese Daiato Viperia, famoso per la sua astuzia, a sud il barone Sotia de Augustis, abile combattente con grande esperienza e ad est il nobile con la maggiore ambizione: il conte Conte Boschetti. Questi uomini, un tempo uniti, adesso si combattono per salire al trono e nessuno di loro è intenzionato a concedere alcun vantaggio ai rivali. Dopo aver sedato una rivolta nel proprio territorio e aver scoperto una profezia sul ritorno del re, il conte capisce che è ormai giunto il momento di agire. Ad affiancarlo nella lotta per il potere ci sono il mago Tuphos, lo spadaccino Ghiblin e il lottatore Staty. In un susseguirsi di scontri, incantesimi, inganni, promesse e vendette ogni nobile è pronto a tutto, tranne che scendere a patti con il nemico. Riuscirà il conte ad avere la meglio sui guerrieri ombra del barone, sugli elfi del marchese e sui fantasmi del duca o ne rimarrà sopraffatto?
SCARICARE LEGGI ONLINE

Amazon.it: Le nobiltà rivali - Giacomo Bulgarini - Libri

Incontro con Giacomo Bulgarini autore del fantasy "Le nobiltà rivali". Sono passati tre anni dalla morte del re, e da allora il regno di Tormel è senza un sovrano. Il governo del paese è stato affidato ai nobili, ognuno con un proprio territorio.