Un sicario alla corte dei Gonzaga PDF

Un sicario alla corte dei Gonzaga PDF. Un sicario alla corte dei Gonzaga ePUB. Un sicario alla corte dei Gonzaga MOBI. Il libro è stato scritto il 2014. Cerca un libro di Un sicario alla corte dei Gonzaga su vitalitart.it.

AUTORE: Tiziana Silvestrin

DIMENSIONE: 7,54 MB

ISBN: 9788889682722

DATA: 2014

Vitalitart.it Un sicario alla corte dei Gonzaga Image

DESCRIZIONE

"Un sicario alla corte dei Gonzaga" di Tiziana Silvestrin ...

Acquista Un sicario alla corte dei Gonzaga in Epub: dopo aver letto l'ebook Un sicario alla corte dei Gonzaga di Tiziana Silvestrin ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui.
Mantova 1588. Un efferato sicario si muove sicuro all'interno di Palazzo Ducale. Agisce nell'ombra e attenta più volte alla vita del duca Vincenzo Gonzaga, ma al suo posto muoiono degli innocenti. Chi può volere la sua morte e perché? Un antico nemico dei Gonzaga deciso a chiudere un conto in sospeso? Qualcuno determinato a far desistere il duca dal prendere parte alla crociata contro i turchi? Intano a Costantinopoli nell'harem del sultano la Favorita, con la complicità della giovane Neda, trama contro il sultano stesso. Solo il coraggio e l'acume di Biagio dell'Orso possono arrivare alla verità e trovare il mandante del sicario. Ma l'affascinante capitano di giustizia, in balia di un passato tornato a tormentarlo e oramai stanco dell'arroganza dei potenti, è diviso tra il senso del dovere e il desiderio di lasciare l'incarico presso i Gonzaga. Messo a capo della sicurezza del duca, viaggia con lui tra le corti di Venezia, Praga e Vienna, tra alchimisti, maghi e con il sicario sempre in agguato, mentre la sua relazione con la bella veneziana Rosa è messa a dura prova. E ciò che all'inizio era solo un sospetto diventa un incubo.
SCARICARE LEGGI ONLINE

Un sicario alla corte dei Gonzaga - Bookrepublic

Solo il coraggio e l'acume di Biagio dell'Orso possono arrivare alla verità e trovare il mandante del sicario. Ma l'affascinante capitano di giustizia, in balia di un passato tornato a tormentarlo e oramai stanco dell'arroganza dei potenti, è diviso tra il senso del dovere e il desiderio di lasciare l'incarico presso i Gonzaga.