Strofe per dopodomani e altre poesie PDF

Siamo lieti di presentare il libro di Strofe per dopodomani e altre poesie, scritto da Durs Grünbein. Scaricate il libro di Strofe per dopodomani e altre poesie in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su vitalitart.it.

AUTORE: Durs Grünbein

DIMENSIONE: 2,80 MB

ISBN: 9788806197568

DATA: 2011

Vitalitart.it Strofe per dopodomani e altre poesie Image

DESCRIZIONE

Strofe per dopodomani - Durs Grünbein - 2 recensioni ...

la terzina, ovvero una strofe composte di tre versi, quasi sempre endecasillabi (); le strofe sono collegate tra loro da rima incatenata. È la strofe della Commedia di Dante, e della poesia didascalica in volgare. Viene recuperata in particolar modo da Pascoli a fine Ottocento nelle sue Myricae.
Di fronte a un mondo che appare postumo, popolato di sopravvissuti tra le rovine, "il filosofo stanco / da un pezzo ha perso il filo e la domanda". Le "Strofe per dopodomani" di Grünbein sono la testimonianza di una frattura del tempo ("E il 40 d'aprile, un giovedì") e in questa frattura il poeta deve ricominciare a ricalibrare lo sguardo, a trovare nuove coordinate. La società che credeva nel progresso indefinito, nel welfare, nella cultura del benessere inizia a proiettare nel suo futuro immagini del passato, ad accumulare le macerie di un mondo votato alla tecnica. Il poeta continuerà sempre a osservare minuziosamente la realtà, a interrogare con crudezza i propri sentimenti, a trovare nuove parole d'amore, ma come ripartendo da un vuoto, con un'ombra di incomprensibilità maggiore che in passato. Grünbein riesce a rendere questo spaesamento come pochi altri poeti contemporanei. Con la forza del suo potente occhio analitico intrecciata alla sua non meno straordinaria memoria culturale.
SCARICARE LEGGI ONLINE

Strofe per dopodomani e altre poesie - Durs Grünbein ...

"Strofe per dopodomani e altre poesie" è un ottimo libro di una poesia scaltra, elaborata, dove l'occhio realistico di Grünbein ci permette di comprendere meglio il nostro spaesamento di spettatori davanti a quest'incubo chiamato Storia.