Situazioni per catene laterali e centrali. Le catene di gioco nei sistemi 4-2-3-1, 4-3-3, 4-4-2, 4-3-1-2. Con DVD PDF

Siamo lieti di presentare il libro di Situazioni per catene laterali e centrali. Le catene di gioco nei sistemi 4-2-3-1, 4-3-3, 4-4-2, 4-3-1-2. Con DVD, scritto da Luca Acquaviva. Scaricate il libro di Situazioni per catene laterali e centrali. Le catene di gioco nei sistemi 4-2-3-1, 4-3-3, 4-4-2, 4-3-1-2. Con DVD in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su vitalitart.it.

AUTORE: Luca Acquaviva

DIMENSIONE: 10,32 MB

ISBN: 9788895050683

DATA: 2014

Vitalitart.it Situazioni per catene laterali e centrali. Le catene di gioco nei sistemi 4-2-3-1, 4-3-3, 4-4-2, 4-3-1-2. Con DVD Image

DESCRIZIONE

Situazioni per catene laterali e centrali: le catene nei ...

L'organizzazione tattica del 4-3-3: rifinitura laterale. A cura di MASSIMO LUCCHESI Schemi e soluzioni per attaccare lateralmente la squadra avversaria. Dopo aver analizzato la fase di costruzione passiamo ad esaminare alcuni esempi di sviluppo di una manovra finalizzata con la rifinitura laterale.
Nel calcio moderno diventa sempre più importante impostare l'allenamento sfruttando l'ottimo "transfert" che le situazioni di gioco danno in termini di risultati sul campo. Lavorare in situazione, con la presenza di compagni ed avversari, pone il giocatore nello condizioni di pensare in maniera elastica e non rigida, come invece succede nello sviluppo dei classici schemi di gioco. Considerato che, per definizione, il calcio è uno sport situazionale, il nostro obiettivo è quello di allenare il giocatore a riconoscere velocemente le situazioni di gioco che poi incontrerà sul campo. Ciò, come evidenziato sul libro e mostrato sul DVD, può essere fatto attraverso una progressione didattica sulle "catene di gioco" laterali e centrali che prevede il passaggio dalle situazioni di gioco semplici alle situazioni di gioco complesse.
SCARICARE LEGGI ONLINE

Tattica collettiva con modulo 4-3-3 | YouCoach

Il sistema 4/3/3 prevede la disposizione in campo di due difensori centrali e di due difensori esterni, di tre centrocampisti di cui uno centrale e due interni e di tre attaccanti, uno centrale e due esterni. Per realizzare una efficace costruzione del gioco finalizzato alla conclusione in rete e nello