La segreta voce nell'arte. Mosaici e dipinti PDF

La segreta voce nell'arte. Mosaici e dipinti PDF. La segreta voce nell'arte. Mosaici e dipinti ePUB. La segreta voce nell'arte. Mosaici e dipinti MOBI. Il libro è stato scritto il 2016. Cerca un libro di La segreta voce nell'arte. Mosaici e dipinti su vitalitart.it.

AUTORE: Valeria C. Tranquilli

DIMENSIONE: 8,74 MB

ISBN: 9788897206248

DATA: 2016

Vitalitart.it La segreta voce nell'arte. Mosaici e dipinti Image

DESCRIZIONE

Homepage - Arte.it

E così la Chiesa andrà avanti" (14 marzo 2013). "La ricchezza dei simboli - scrive ancora il card. Bassetti - legati alla santa croce ha stimolato nel corso dei secoli innumerevoli schiere di artisti a rappresentarla in vari contesti e con diversi strumenti, dalla pittura alla scultura, dal mosaico al cesello.
In questo testo, l'autrice "legge" decine di raffigurazioni (i mosaici di Aquileia, la Sacra allegoria del Bellini, Il Cenacolo di Leonardo, ecc.) e ne svela la voce nascosta. È centrale nel testo il Seder ebraico, la cena pasquale che gli ebrei osservanti celebrano dal tempo dell'esodo dall'Egitto, con letture, benedizioni, canti, cibi, d'obbligo è il vino Kasher. L'ultima cena di Gesù è per l'autrice la celebrazione del Seder, ed è questa che Leonardo da Vinci ha dipinto nel Cenacolo. Il mondo dell'arte non è solo per "iniziati". Nei secoli scorsi le letture dei dipinti e dei mosaici era alla portata del popolo "analfabeta" ma il cui vero alfabeto, il loro pane quotidiano, erano le immagini. Oggi esistono individui acculturati che hanno sì la capacita di leggere ma non quella di vedere, vivono in un mondo di immagini ma, paradossalmente, ne sono solo recettori passivi. Questo libro dà la possibilità di riattivare l'antica percezione assopita. L'autrice ci spiega come ascoltare la segreta voce seguendone gli indizi: i simboli, i gesti, le espressioni, i colori e i numeri. Così la verità "nascosta" viene alla luce.
SCARICARE LEGGI ONLINE

Valeria Clelia Tranquilli, La segreta voce nell'arte

Disse l'artista: "La Divina Commedia è stata per me una fiamma bruciante, una lettura, una partecipazione vissuta, che ho coltivato per tante stagioni […] per dare forma e figura alla voce più segreta di Dante, in simbiosi con la mia pittura, con la realtà ed il sogno."