Consolare lo sconfitto. Aspetti dell'adattamento al fallimento PDF

Siamo lieti di presentare il libro di Consolare lo sconfitto. Aspetti dell'adattamento al fallimento, scritto da Erving Goffman. Scaricate il libro di Consolare lo sconfitto. Aspetti dell'adattamento al fallimento in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su vitalitart.it.

AUTORE: Erving Goffman

DIMENSIONE: 1,12 MB

ISBN: 9788857533094

DATA: 2016

Vitalitart.it Consolare lo sconfitto. Aspetti dell'adattamento al fallimento Image

DESCRIZIONE

Libro Consolare lo sconfitto. Aspetti dell'adattamento al ...

Anno Accademico 2019/2020 Conoscenze e abilità da conseguire. Al termine del corso, lo studente: - conosce le diversità esistenti, i cambiamenti e le prospettive dei sistemi di welfare state; - conosce e analizza da un punto di vista microsociologico le interazioni quotidiane tra operatori e utenti che si sviluppano all'interno dei servizi sociali territoriali; - è in grado di analizzare e ...
Sconfitte, fallimenti, insoddisfazioni, dimissioni rappresentano esiti indesiderati ma ricorrenti in molte sfere della vita quotidiana: dal mondo del lavoro, alle relazioni interpersonali, alle transizioni commerciali. In questo saggio, con la sua consueta brillantezza e capacità di spiazzare il lettore, Erving Goffman analizza i meccanismi che ogni organizzazione e ogni gruppo mettono in atto per consolare coloro che perdono un ruolo, una persona cara, o più semplicemente un po' di autostima. L'insieme di strategie volte a consolare lo sconfitto e i trucchi messi in atto da questi per sfuggirvi, permettono a Goffman di analizzare uno dei temi classici della sua sociologia: la difficile conciliabilità fra desideri individuali e meccanismi istituzionali. Si tratta di un saggio inedito, ma assolutamente stimolante e attuale, a metà strada fra sociologia e psicologia sociale.
SCARICARE LEGGI

Invito alla biologia. Cellula. Genetica. Evoluzione ...

Consolare lo sconfitto. Aspetti dell'adattamento al fallimento di Goffman Erving Sconfitte, fallimenti, insoddisfazioni, dimissioni rappresentano esiti indesiderati ma ricorrenti in molte sfere della vita quotidiana: dal mondo del lavoro, alle relazioni interpersonali, alle transizioni commerciali.